Cucina

Il piatto è dietetico, ma senza rinunciare al sapore

09 aprile
989
4mil

Il pollo al limone e salvia è un secondo piatto semplice, che incanta per la sua delicatezza e leggerezza. Il pollo acquisisce gusto ed aromaticità, grazie alla freschezza del limone e all’elegante profumo della salvia. Questa combinazione di ingredienti propone una ricetta veloce e leggera, ma senza rinunciare alla bontà e all’eleganza in tavola.

Ingredienti

  • Petto di pollo 4

  • Limoni 2

  • Salvia 1 mazzetto

  • Olio d’oliva 3 cucchiai

  • Pepe q.b.

  • Sale q.b.

Ecco perché dovresti dormire con uno spicchio d'aglio sotto il cuscino!
13 nov
350
1mil

Preparazione

  1. Per prima cosa, approntate la marinatura per il pollo. In una ciotola, mescolate il succo di limone, la scorza grattugiata, l'olio d'oliva, la salvia tritata, sale e pepe. Adagiatevi i petti di pollo, assicurandovi che siano ben rivestiti. Coprite la ciotola e lasciate marinare in frigorifero per almeno 30 minuti.

  2. Preriscaldate una padella antiaderente a fuoco medio-basso. Adagiate i petti di pollo sulla stessa, versando sopra parte della marinata. Cuocete per circa 6-8 minuti per lato o fino a quando la carne risulta dorata e cotta al punto giusto.

  3. Spostate le porzioni su un piatto e copritele con un foglio di alluminio, lasciandoli riposare per qualche minuto. Tagliate il pollo a fette e servitelo, accompagnato con il rimanente della marinata come salsa.

Consigli

Dopo la cottura, lasciate riposare il pollo al limone e salvia sotto alluminio per consentire ai succhi di redistribuirsi, mantenendo la morbidezza. Per mantenere il pollo succoso, cucinatelo a fuoco medio-basso e monitorate attentamente i tempi di cottura. Usate i limoni Meyer, che sono più dolci e profumati. Prediligete la preparazione in una padella antiaderente per evitare che il pollo si attacchi durante la cottura.

Una donna di 65 anni ha rimosso tutte le rughe. Leggi qui
06 set
407
2mil



Cucina

Il piatto è dietetico, ma senza rinunciare al sapore

09 aprile
989
4mil

Il pollo al limone e salvia è un secondo piatto semplice, che incanta per la sua delicatezza e leggerezza. Il pollo acquisisce gusto ed aromaticità, grazie alla freschezza del limone e all’elegante profumo della salvia. Questa combinazione di ingredienti propone una ricetta veloce e leggera, ma senza rinunciare alla bontà e all’eleganza in tavola.

Ingredienti

  • Petto di pollo 4

  • Limoni 2

  • Salvia 1 mazzetto

  • Olio d’oliva 3 cucchiai

  • Pepe q.b.

  • Sale q.b.

Ecco perché dovresti dormire con uno spicchio d'aglio sotto il cuscino!
13 nov
350
1mil

Preparazione

  1. Per prima cosa, approntate la marinatura per il pollo. In una ciotola, mescolate il succo di limone, la scorza grattugiata, l'olio d'oliva, la salvia tritata, sale e pepe. Adagiatevi i petti di pollo, assicurandovi che siano ben rivestiti. Coprite la ciotola e lasciate marinare in frigorifero per almeno 30 minuti.

  2. Preriscaldate una padella antiaderente a fuoco medio-basso. Adagiate i petti di pollo sulla stessa, versando sopra parte della marinata. Cuocete per circa 6-8 minuti per lato o fino a quando la carne risulta dorata e cotta al punto giusto.

  3. Spostate le porzioni su un piatto e copritele con un foglio di alluminio, lasciandoli riposare per qualche minuto. Tagliate il pollo a fette e servitelo, accompagnato con il rimanente della marinata come salsa.

Consigli

Dopo la cottura, lasciate riposare il pollo al limone e salvia sotto alluminio per consentire ai succhi di redistribuirsi, mantenendo la morbidezza. Per mantenere il pollo succoso, cucinatelo a fuoco medio-basso e monitorate attentamente i tempi di cottura. Usate i limoni Meyer, che sono più dolci e profumati. Prediligete la preparazione in una padella antiaderente per evitare che il pollo si attacchi durante la cottura.

Una donna di 65 anni ha rimosso tutte le rughe. Leggi qui
06 set
407
2mil
👉 Raccomandate
Tutte le notizie