Show business

Kate, rivelata la superstizione (quasi) fatale

09 aprile
150
750mille

Kate Middleton è vittima di una superstizione che assume i contorni di una premonizione quasi fatale, in considerazione di quanto sta vivendo negli ultimi mesi, con la diagnosi di cancro ricevuta dopo un delicato intervento all’addome, che fa presupporre che il tumore possa interessare parti dell’organismo vicino al ventre. La Principessa del Galles infatti evita da sempre di consumare determinati cibi perché considerati segni nefasti.

Kate Middleton, la superstizione dei panini quadrati

A rivelare la superstizione che condiziona l’alimentazione di Kate Middleton, e in generale quella degli altri membri della Famiglia Reale, è l’ex chef di Palazzo, Graham Newbould, che ha lavorato due anni a Buckingham Palace e sei a Kensington Palace.

Newbould ha infatti raccontato che gli era stato drasticamente vietato servire a Kate panini dalla forma quadrata. Lo chef ha spiegato infatti che tutti i cibi che hanno il bordo appuntito o gli angoli sporgenti sono considerati come presagi di sventura per la Monarchia. Una superstizione quindi che Lady Middleton ha subito. Infatti, questa credenza si trasmette di generazione in generazione all’interno della Famiglia Reale. Tutti gli alimenti appuntiti sono vietati a Palazzo perché si crede possano danneggiare la Corona.

Ecco perché dovresti dormire con uno spicchio d'aglio sotto il cuscino!
13 nov
666
3mil

Stando alle confessioni di Newbould, la Regina Elisabetta era particolarmente scrupolosa nello seguire questa regola e l’ha imposta a tutti i parenti stretti. E pare che questa tradizione continui, anche se con scarso risultato, se si vuole credere ad essa, in considerazione delle condizioni di salute di Carlo e Kate.

Le scaramanzie riguardanti la forma del cibo risalgono almeno alla Regina Vittoria. O meglio a suo marito Alberto che “non mangiava nulla che gli ricordasse una bara, perché pensava portasse sfortuna”.

Lo chef reale ha quindi spiegato che a Elisabetta II serviva preferibilmente all’ora del tè panini jam penny, i suoi preferiti, anche perché hanno una forma particolare. Infatti, sono piccoli sandwich preparati con pane bianco tondo e farciti con burro e marmellata.

Una donna di 65 anni ha rimosso tutte le rughe. Leggi qui
06 set
675
3mil

Kate Middleton, il divieto di mangiare crostacei

A parte la forma, ci sono altre regole riguardanti il cibo che Kate, come tutti gli altri membri senior della Famiglia Reale, devono seguire. In particolare, durante i viaggi all’estero è proibito loro servire crostacei o pesce crudo. Questo per evitare possibili allergie o intossicazioni mentre sono impegnati in tour ufficiali. Questo tipo di alimenti in generale non viene servito nemmeno durante pranzi o cene di lavoro, anche se vengono preparati a Palazzo.

Anche i carboidrati sono serviti raramente. Non si tratta di un vero e proprio divieto, né di un’avversione dovuta a qualche superstizione. Semplicemente, la Regina Elisabetta non amava pasta e patate e quindi i suoi chef evitavano di preparale. La consuetudine è rimasta anche dopo la sua morte.


A queste regole Carlo ne ha aggiunte altre, tra cui il divieto di consumare foie gras e in generale tutti i cibi per la cui preparazione gli animali subiscono maltrattamenti. Come è noto infatti il Sovrano è molto sensibile a tutti i temi riguardati l’ecologia e il benessere del pianeta.

Le tradizioni scaramantiche a tavola, come ogni genere di superstizione, hanno dimostrato tutta la loro debolezza, è evidente che non hanno alcuna funzione protettiva, se si pensa a quello che stanno vivendo Kate e Carlo in terapia contro il cancro.

Donna di 64 anni con la faccia da bambina, cosa sta facendo?
06 set
531
2mil



Show business

Kate, rivelata la superstizione (quasi) fatale

09 aprile
150
750mille

Kate Middleton è vittima di una superstizione che assume i contorni di una premonizione quasi fatale, in considerazione di quanto sta vivendo negli ultimi mesi, con la diagnosi di cancro ricevuta dopo un delicato intervento all’addome, che fa presupporre che il tumore possa interessare parti dell’organismo vicino al ventre. La Principessa del Galles infatti evita da sempre di consumare determinati cibi perché considerati segni nefasti.

Kate Middleton, la superstizione dei panini quadrati

A rivelare la superstizione che condiziona l’alimentazione di Kate Middleton, e in generale quella degli altri membri della Famiglia Reale, è l’ex chef di Palazzo, Graham Newbould, che ha lavorato due anni a Buckingham Palace e sei a Kensington Palace.

Newbould ha infatti raccontato che gli era stato drasticamente vietato servire a Kate panini dalla forma quadrata. Lo chef ha spiegato infatti che tutti i cibi che hanno il bordo appuntito o gli angoli sporgenti sono considerati come presagi di sventura per la Monarchia. Una superstizione quindi che Lady Middleton ha subito. Infatti, questa credenza si trasmette di generazione in generazione all’interno della Famiglia Reale. Tutti gli alimenti appuntiti sono vietati a Palazzo perché si crede possano danneggiare la Corona.

Ecco perché dovresti dormire con uno spicchio d'aglio sotto il cuscino!
13 nov
666
3mil

Stando alle confessioni di Newbould, la Regina Elisabetta era particolarmente scrupolosa nello seguire questa regola e l’ha imposta a tutti i parenti stretti. E pare che questa tradizione continui, anche se con scarso risultato, se si vuole credere ad essa, in considerazione delle condizioni di salute di Carlo e Kate.

Le scaramanzie riguardanti la forma del cibo risalgono almeno alla Regina Vittoria. O meglio a suo marito Alberto che “non mangiava nulla che gli ricordasse una bara, perché pensava portasse sfortuna”.

Lo chef reale ha quindi spiegato che a Elisabetta II serviva preferibilmente all’ora del tè panini jam penny, i suoi preferiti, anche perché hanno una forma particolare. Infatti, sono piccoli sandwich preparati con pane bianco tondo e farciti con burro e marmellata.

Una donna di 65 anni ha rimosso tutte le rughe. Leggi qui
06 set
675
3mil

Kate Middleton, il divieto di mangiare crostacei

A parte la forma, ci sono altre regole riguardanti il cibo che Kate, come tutti gli altri membri senior della Famiglia Reale, devono seguire. In particolare, durante i viaggi all’estero è proibito loro servire crostacei o pesce crudo. Questo per evitare possibili allergie o intossicazioni mentre sono impegnati in tour ufficiali. Questo tipo di alimenti in generale non viene servito nemmeno durante pranzi o cene di lavoro, anche se vengono preparati a Palazzo.

Anche i carboidrati sono serviti raramente. Non si tratta di un vero e proprio divieto, né di un’avversione dovuta a qualche superstizione. Semplicemente, la Regina Elisabetta non amava pasta e patate e quindi i suoi chef evitavano di preparale. La consuetudine è rimasta anche dopo la sua morte.


A queste regole Carlo ne ha aggiunte altre, tra cui il divieto di consumare foie gras e in generale tutti i cibi per la cui preparazione gli animali subiscono maltrattamenti. Come è noto infatti il Sovrano è molto sensibile a tutti i temi riguardati l’ecologia e il benessere del pianeta.

Le tradizioni scaramantiche a tavola, come ogni genere di superstizione, hanno dimostrato tutta la loro debolezza, è evidente che non hanno alcuna funzione protettiva, se si pensa a quello che stanno vivendo Kate e Carlo in terapia contro il cancro.

Donna di 64 anni con la faccia da bambina, cosa sta facendo?
06 set
531
2mil
👉 Raccomandate
Tutte le notizie